Ricetta Nutella light. Si, avete letto bene. Ecco la ricetta light della crema più gustosa al mondo per poter mangiare senza sentirsi in colpa.
Sappiamo tutte che con l’arrivo dell’inverno e della pioggia la voglia di dolci e zuccheri è sempre tanta ma allo stesso tempo siamo donne, e per questo motivo, passeremo poi la maggior parte del nostro tempo a sentirci in colpa per i nostri peccati di gola.

Ecco allora, la ricetta per realizzare una Nutella light da poter mangiare a colazione o quando si preferisce; senza sentirci in colpa e soddisfacendo la nostra parte più golosa.

Nella ricetta Light gli ingredienti più calorici vengono sostituiti con quelli più leggeri. Lo zucchero bianco verrà quindi sostituito con quello di cocco, a più basso indice glicemico, il latte animale con quello vegetale e l’utilizzo dell’olio sarà vostro piacimento, anche se nella ricetta qui di seguito, si è preferito non usarlo.

Ecco dunque come fare

Ingredienti
1 o 2 tazze di frutta secca: nocciole o anacardi
Cacao amaro
Latte vegetale a scelta: soia o mandorle.
Zucchero di cocco, 2 cucchiai.

Preparazione
Nel frullatore mettere la frutta secca e riducendola in polvere.
Una volta tritata la frutta secca aggiungere il cacao amaro, zucchero di cocco e latte vegetale.
In conclusione, fare andare nuovamente il frullatore aggiungendo altro latte o crema a proprio piacimento.
La Nutella è pronta e può essere conservata in frigo. Il risultato sarà sicuramente meno dolce rispetto a quello in commercio ma altrettanto, meno calorico. Il consiglio è questo: certo, stare attenti a ciò che si mangia è importante e per questo motivo, la Nutella light è sicuramente un buon consiglio ma ogni tanto, concedetevi anche una fetta di pane con del sano e altrettanto calorico cioccolato.