Il computer è uno strumento eccezionale che permette di effettuare ormai tutto attraverso uno schermo ed, in alcuni casi, una connessione ad Internet. In realtà entrambe le situazioni sono ormai presenti sempre ed ovunque. Quasi non si riesce più a fare a meno di tutto ciò. Un bene? Un male? Chissà, ma questi strumenti consentono di fare davvero qualunque cosa. Vi spiego infatti, come potrete personalizzare il vostro Desktop, se usate Computer dotati di Windows.

Il Desktop, come saprete, è una sorta di “scrivania”. Sullo schermo (il desktop appunto) si pongono le cartelle principali del vostro Personal Computer, dalle quali si raggiungono tutte le altre cartelle e tutti i software presenti all’ interno del vostro Pc. Ciò che rende il Desktop fondamentale è quindi il fatto che sia la posizione centrale dalla quale si ricava il contenuto della sua memoria per intero.

Ciò che però rende il Desktop anche molto piacevole, è il fatto che si può personalizzare a proprio piacimento, modificando più o meno cose a seconda di quante cose si sanno fare e adoperare vicino a questo straordinario strumento. Personalizzare il Desktop è semplice e per farlo, dopo aver avviato il vostro Computer dovete cliccare con il tasto destro su un punto dello sfondo stesso (non su cartelle, barre ecc…)

Cliccate poi sulla voce “Proprietà” in modo che vi apparirà la finestra di dialogo utile in questo caso. Sarà sufficiente poi cliccare sulla voce “Desktop” per poter modificarne le caratteristiche. La prima cosa che vi apparirà e sarà possibile modificarla è l’ immagine sullo sfondo. Selezionate una immagine presente in Windows o inseritela voi personalmente tra le vostre immagini cliccando su “sfoglia” e selezionandola. In questo modo potrete avere una immagine scelta da voi come sfondo. Dell’ immagine potrete anche scegliere se la volete in modalità “normale”, “estesa” oppure “affiancata”, per capire le differenze basta fare i tentativi selezionandoli uno per volta, sempre sulla stessa finestra di dialogo alla voce “opzioni”.

Potete inoltre modificare il colore che apparirà ai bordi della vostra immagine o sullo sfondo dello stesso scelto da voi. L’ operazione sarà possibile effettuarla cliccando sulla freccetta presente nella stessa finestra di dialogo, dalla quale sarà possibile cambiare colore scegliendo semplicemente tra quelli che vi appariranno istantaneamente.

Cliccate su “Personalizza Desktop” e vi apparirà ancora un’ altra finestra di dialogo. Questa volta la finestra di dialogo vi permette di selezionare quali icone far apparire sul desktop, ma anche di personalizzare le icone graficamente. Le modalità per effettuare questa operazione sono sempre le stesse. Cliccate sull’ opzione, modificate la voce inserita e confermatela. Al termine di queste piccole azioni, quando avrete scelto i minimi particolari per modificare tutto ciò, cliccate su “Applica” e poi su “Ok”. Avrete finalmente il Desktop dei vostri sogni.

Volendo ci sono anche alcuni programmi, come quelli indicati in questa guida, che permettono di tenere in ordine il Desktop in modo a utomatico.